a

La Farmacia Belmonte si propone come un articolato centro di servizi e punto di riferimento per la salute e il benessere dei cittadini.

  0776 692216

farmacia.belmonte@libero.it
Via Forca d’Acero Centro, 1, Belmonte Castello,03040 FR

Articoli recenti

0776 692216

farmacia.belmonte@libero.it

Prenota

Author: m4rc08or2o

Cibi senza additivi aiutano a proteggere dal diabete Diminuiscono ipertensione, obesità e zuccheri nel sangue

Il consumo di cibi locali con meno additivi potrebbe ridurre il grasso addominale, la pressione arteriosa e il rischio di diabete. E' quanto suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista Diabetes & Metabolism, condotto presso l'Università di Torino. Il nuovo studio pilota si è concentrato sugli additivi alimentari, ovvero sostanze chimiche utilizzate a livello industriale per rendere gli alimenti confezionati appetibili e conservabili più a lungo. Prima di iniziare, i 160...

Rischio obesità per chi usa gli smartphone per 5 o più ore al dì

Usare lo smartphone per più di 5 ore al giorno aumenta del 43% il rischio di obesità. È quanto suggerisce uno studio su studenti universitari presentato alla conferenza dell'American College of Cardiology e condotto da Mirary Mantilla-Morrón, della Health Sciences Faculty presso la Simón Bolívar University di Barranquilla, in Colombia che spiega: "l'uso prolungato del telefonino facilità la sedentarietà e riduce l'attività fisica, condizioni associate ad aumentato rischio di morte...

Magnesio: prezioso amico dell’estate

L’estate e le tanto sospirate vacanze, portano con sé la voglia di stare all’aria aperta, di ricrearsi, ricaricarsi e dedicarsi, perché no, a tutte quelle attività che d’inverno, per pigrizia e per le cattive condizioni atmosferiche non si possono praticare. L’estate, infatti, per moltissime persone è anche sinonimo di lunghe passeggiate, corse in bicicletta, jogging sulla spiaggia, partite di beach volley, calcetto e incontri di tennis. Il fisico, però, già stressato da impegni lavorativi...

CONGESTIONE DIGESTIVA: BISOGNA ASPETTARE 3 ORE PER FARE IL BAGNO?

Ognuno di noi avrà ricevuto, quando era piccolo, la raccomandazione o meglio il divieto di non fare il bagno perché non ancora trascorse le fatidiche 3 ore dal momento dell'ultimo morso al panino. Ma ci siamo mai chiesti se è realmente necessario aspettare tutto questo tempo prima di potersi gettare in acqua? La saggezza popolare ha spesso ragione ma la verità come sempre sta nel mezzo. Vediamo dunque di svelare l'arcano...

Creati antibiotici super-potenti contro batteri killer

Nuove speranze contro l'emergenza globale delle resistenze agli antibiotici: arrivano da due nuovissime molecole capaci di mettere KO batteri killer oggi temutissimi come lo Stafilococco aureus multi-resistente. Create da scienziati francesi a partire da una tossina batterica, si tratta di due antibiotici super-potenti efficaci anche contro infezioni multi-resistenti ad antibiotici oggi in uso (ad esempio il famigerato Pseudomonas aeruginosa) e che per di più non sembrano a loro volta in...

I consigli da spiaggia per un’estate senza cistite

Che disdetta ammalarsi proprio in vacanza! E che imbarazzo quando a farne le spese è la tua povera vescica infiammata! Mentre tutti si divertono tra tuffi e passeggiate sotto il sole, tu a casa devi fare i conti con quella costante voglia di fare pipì che non ti abbandona mai e ti lascia poca autonomia. Eh sì, perché le infezioni alle vie urinarie come la cistite, sebbene non gravi, sono davvero...

Caldo, sudore e anche alcuni cibi aumentano l’orticaria

Caldo, sole e sudore, ma anche il consumo più frequente di alimenti come pesche, fragole o vini che contengono solfiti. Queste sono le cause che fanno aumentare, in estate, l'orticaria. In Italia la patologia coinvolge circa 5 milioni di persone, mentre sono 600mila quelli che hanno un'orticaria cronica spontanea, che dura a lungo e che non ha una causa identificata. A sottolinearlo sono gli esperti della Società italiana di Allergologia,...

“Caldo africano” in arrivo, aumentano i rischi per la salute degli anziani: ecco le raccomandazioni

Quando inizia ad arrivare il caldo gli anziani, le persone deboli e i malati cronici sono a rischio maggiore per la salute. Questi pericoli sono aumentati dalla solitudine e dalla mancata osservanza di quelle norme che consentirebbero di evitare, o comunque ridurre al minimo, le conseguenze negative della canicola. Questo è il motivo per il quale Senior Italia FederAnziani è scesa in campo con un comunicato stampa che contiene una lista di dieci cose...